W la biga

Ciao a tutti,

dopo i fatti accaduti in questo week end e la fortuna del down off di telegram, si è potuto analizzare e chiacchierare in modo più “normale e pacato” su quanto accaduto sabato sera a San Siro. E grazie anche a ciò che chiesi un po di tempo fa riguardo gli sfottò e altre cose che stavano diventando pesanti sul gruppo di Astagold, alcuni di Voi hanno avuto la sensibilità di mandarmi video e quant’altro in privato, non sul gruppo, e di questo ve ne sono grato. Faccio una premessa che tanti di Voi già sanno, e che a me il calcio NON piace più (se non fosse per il fanta, probabilmente non lo guarderei neanche), ma non tanto per gli interpreti principali (calciatori, arbitri, allenatori) ma per tutto quello che accade dopo e portato avanti da COLPEVOLI di vario genere, media, giornalisti fino ad arrivare a NOI. Ebbene si, i colpevoli principali siamo diventati NOI, siamo talmente condizionati che storpiamo o cerchiamo di storpiare ogni cosa. Lo sapete benissimo che sono juventino, ma sono anche molto sportivo, tantevvero che se vado alla stadio vado a vedere di più altre squadre e non la mia, negli ultimi anni ho visto più partite di inter e milan e Atalanta che la MIA juve, ma NON A GUFARE, come qlkno potrebbe pensare. Ne sono orgoglioso perché amo il calcio solo ed esclusivamente in quel rettangolo di gioco che è solo ed esclusivamente il campo. Vedere video di un arbitro che dice una frase e per la sua viralità entra nelle nostre teste si storpia la realtà, ed è un male, un male per noi stessi, e menomale che qui si sta parlando di calcio. Mia mamma mi raccontava sempre che Bartali è stato più importante perché ha evitato una guerra e non per le sue prestazioni in bici, per notizie virali girate in quel periodo dove i media non erano così aggressivi come ora. Ecco qui si vuole fare l’opposto, cercare di storpiare una notizia per accasarsi una VERITA’, falsa. Mi è stato detto anche che il fratello di Orsato è juventino, e allora?!? In casa mia vivono un milanista, mio figlio e 3 fratelli interisti… (problemi loro) Non cerchiamo di andare a cercare chissachè. L’arbitro ha sbagliato, vero, Pjanic andava ammonito e quindi espulso, non c’è bisogno di andare a cercare ogni cosa che potesse appesantire la NOTIZIA… E’ stato più grave l’errore di Orsato o del cambio di Spalletti?!? L’errore di Koulibaly o di Icardi nel derby? Di Allegri nel finale di coppa contro il Real che non fece una sostituzione?!? O il rigore dato e netto al Real, qui non bisogna parlare di bidoni al posto del cuore o di INSENSIBILITA’ ma di lealtà, quella lealtà che non abbiamo più neanche nelle nostre teste, ecco è questo che mi da fastidio. Quando ero ragazzo, ahimè tanto tempo fa, si discuteva in compagnia di calcio e quando si accendeva la discussione alla fine si diceva W la BIGA, e allora li si che eravamo leali perché la figa è uguale per tutti… e non storpiate più la realtà. Le parole a volte fanno male… spesso a Noi stessi. Un abbraccio e W la biga

 

Il vs albyx

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.